Alcolismo e livello di colesterolo

La vera causa dell'aumento del Colesterolo LDL "cattivo" e dei trigliceri alti

Codificazione di collina da alcool lindirizzo

Colesterolo è una delle parole mediche alcolismo e livello di colesterolo usate negli ultimi anni, spesso con accezione negativa, ma il realtà si tratta di una sostanza grassa di grande importanza per il nostro corpo, in grado di diventare dannosa solo se e quando presente in quantità eccessive nel sangue. Il problema sorge quando le LDL trasportano alcolismo e livello di colesterolo colesterolo di quanto sia necessario alle cellule periferiche, in questa situazione cellule speciali catturano le LDL e ne depositano il grasso contenuto sulle pareti dei vasi sanguigni: questo processo prende il nome di aterosclerosi.

Le HDL invece si occupano di raccogliere il colesterolo cattivo riportarlo al fegato, questo è il motivo per cui è noto come colesterolo buono. È interessante notare che tutti questi fattori di rischio sono strettamente correlati tra loro anche per quanto riguarda altre condizioni di pericolo per la salute cardiovascolare; per esempio tutti e cinque sono fattori ugualmente importanti nella genesi della pressione alta, che a sua volta aumenta la possibilità di andare incontro a eventi cardiovascolari come infarti e ictus.

Il trattamento di queste condizioni permette in genere un miglioramento anche dei livelli di colesterolo nel sangue. Esiste una condizione, definita ipercolesterolemia famigliare, che determina concentrazioni elevate circolanti a prescindere dallo stile di vita per cause genetiche; secondo alcuni autori sarebbe questa la vera chiave per spiegare i valori elevati nella maggior parte dei pazienti. A prescindere da questo rimane ovviamente consigliato uno stile di vita sano, che ha grandi benefici anche su numerosi altri aspetti.

Molte persone si chiedono quali siano i sintomi legati al colesterolo alto: molto spesso nessuno. Purtroppo di alcolismo e livello di colesterolo alti livelli di colesterolo non provocano sintomi evidenti, pur predisponendo ad eventi pericolosi per la vita del paziente con infarti ed ictus.

Le linee guida più recenti, a differenza del passato, tendono a indicare gli obiettivi da perseguire in base al numero di altri fattori di rischio presenti, tra cui:. La seguente tabella mostra come interpretare i livelli colesterolo a seconda delle linee guida consultate i valori possono variare leggermente :. Le ultime linee guida abbassano ulteriormente gli obiettivi terapeutici cioè i valori da ottenere in caso di presenza di fattori di rischio, stimando come valori ideali per le LDL:.

Il primo passo per abbassare un livello eccessivo di colesterolo circolante è migliorare lo stile di vita, a prescindere da eventuali farmaci in uso.

Quando attraverso queste strategie non si raggiunga un controllo adeguato dei livelli circolanti il medico prenderà in considerazione il ricorso a farmaci. Si tratta di grassi particolari, definiti essenziali perchè il nostro corpo è incapace di produrli autonomamente e devono quindi essere obbligatoriamente assunti con la dieta. È invece importante evitare e ridurre le fonti di grasso cattivo, in grado di sporcare le arterie e aumentare il rischio cardiovascolare; come regola generale si dovrebbero ridurre gli alimenti di origine animale carne, soprattutto rossa, latticini e in particolare il burro, … e oli meno pregiati come quello di palma, oltre a evitare le fonti alimentari di grassi trans cibi industriali.

A differenza di quanto si pensava in passato i cibi contenenti colesterolo, come le uova, influiscono in modo limitatissimo sui valori ematici. Ovviamente le diete funzionano meglio se le persone che le seguono fanno anche attività fisica regolarmente, specialmente se in sovrappeso. Se sei in sovrappeso e hai intenzione di fare grossi cambiamenti nella dieta, è alcolismo e livello di colesterolo parlarne con alcolismo e livello di colesterolo dietologo.

Vengono in genere prescritte da assumere alla sera, una volta al giorno, e sono di norma abbastanza ben tollerate; tra gli effetti collaterali più comuni ricordiamo:. Una qualsiasi routine di laboratorio prevede la misurazione del colesterolo nel sangue. Tra i valori: colesterolo buono e colesterolo cattivo.

Il colesterolo è una sostanza naturale il cui eccesso nel sangue costituisce un fattore di rischio per alcune malattie. Quale dieta seguire? Che farmaci? Le statine sono il farmaco più efficace per il controllo del colesterolo alto, ma spesso i pazienti sono preoccupati per gli effetti collaterali. Caratteristiche e Valori di Riferimento È alto vero?

Devo preoccuparmi? La valutazione deve essere fatta prendendo in considerazione anche gli eventuali altri fattori di rischio presenti; da un punto di vista generale sembra un buon valore, a meno che non sia un soggetto alcolismo e livello di colesterolo altissimo rischio per esempio con precedenti di infarto. Ci sono alternative alle statine? Purtroppo ne ho provate diverse ma mi causano tutte forti dolori.

Ezetimibe, per esempio, oppure ci sono farmaci più vecchi che in alcuni casi possono ancora essere utili; alcolismo e livello di colesterolo casi più gravi è da poco stato messo in commercio un nuovissimo anticorpo monoclonale in grado di agire con grandissima efficacia sul colesterolo alto. È sicuramente una situazione alcolismo e livello di colesterolo merita di essere segnalata al medico. No, grazie Si, attiva. Ultima modifica Introduzione Cause Sintomi Diagnosi Cura Introduzione Colesterolo è una delle parole mediche più usate negli ultimi alcolismo e livello di colesterolo, spesso con accezione negativa, ma il realtà si tratta di una sostanza grassa di grande importanza per il nostro corpo, in grado di diventare dannosa solo se e quando presente in quantità eccessive nel sangue.

Roberto Gindro laureato in Farmacia, PhD. Articoli Correlati Esame del colesterolo: valori, colesterolo buono e cattivo Una qualsiasi routine di laboratorio prevede la misurazione del colesterolo nel sangue.

Colesterolo alto: dieta, alimenti e cosa mangiare Il colesterolo è una sostanza naturale il cui eccesso nel sangue costituisce un fattore di rischio per alcune malattie. Statine e colesterolo: effetti collaterali, pericoli e vantaggi Le statine sono il farmaco più efficace per il controllo del colesterolo alto, ma spesso i pazienti sono preoccupati per gli effetti collaterali. Domande e risposte. Altre domande. Vuoi abilitare le notifiche?