La carta su alcolismo femminile

ALCOLISMO ANOMALO

La soluzione 100 per luce di Colm di millilitro

Punti Premium: La carta su alcolismo femminile e spedito da IBS. Disponibilità immediata. Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto. Libreria Bortoloso. Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale. Io sono una ex-alcolista. Non mi sono mai recata presso gli Alcolisti Anonimi, ma sono guarita da sola, con l'aiuto di Dio.

Si comincia a bere a 15 anni, solitamente, molte donne hanno cominciato in casa per depressione e solitudine. Ma l'abuso di alcol è anche causa di violenze sessuali su donne e bambini.

La dipendenza è una delle principali cause di infortuni la carta su alcolismo femminile lavoro. Purtroppo la nostra cultura alcolica è infarcita di luoghi comuni e pregiudizi che fanno più male, alle volte, dei cattivi compagni: l'alcol accresce la forza.

Agli atleti è proibito. L'alcol riscalda. Si muore assiderati! L'alcol fa sangue. L'alcol è anemico! L'alcol stimola. L'alcol deprime,è un anestetico! L'alcol fa digerire. Danneggia l'aparato digerente! L'alcol è virile e sexy. Deprime anche li, e anestetizza!

Inoltre si dice che l'alcol muove nella nostra società ricchezze e crea posti di lavoro; anche questo è falso Infatti il mercato dell'alcol in Italia è di circa 24mila miliardi di vecchie lire mentre i danni economici che esso produce sono indicati in circa 30mila miliardi di vecchie lire. Oggi, ogni Euro prodotto ne distrugge almeno un'altro!

Non parlo di euro, ma di entità economiche; perché la carta su alcolismo femminile si parla di dolore e di vite umane questi calcoli devono lasciare il posto alla pietà e alla condivisione. I dati sono allarmanti: le donne- molte anche giovani e minorenni-ed i giovani in genere che consumano alcol sono sempre in aumento ovunque insieme alle morti causate da questa droga legale e legalizzata di Stato!

I racconti delle tenebre. Volo di notte seguito da Corriere del Sud,traduzione di Cesare Giardini. William Morris fra arte e rivoluzione.

Vite e detti di santi musulmani. Cartoni Disney, new price! Il tempo vola. Best con inediti. Cremonini 2C2C. The Best of Copia Autografata. Microchip temporale. LEGO Frozen 2. Il villaggio del Castello di Arendelle. Ben 10 Orologio Ominitrix Base. Agenda settimanale13 mesi, Ministro Quo Vadis Impala. Pennarelli Giotto. Scatola 90 colori assortiti.

Lampada Cactus mini. Sedia Kartell Lou Lou. Trolley rigido misura grande. Tippy Dispositivo Antiabbandono. Classici Disney, new price!

Dato che me lo avete chiesto in tantissime Robert Langdon Trilogy. Stazione spaziale lunare. Si è verificato un problema la carta su alcolismo femminile L'inserimento a carrello non è andato a buon fine, si prega di riprovare in un secondo momento.

Limite raggiunto Hai raggiunto la quantità massima acquistabile per un singolo prodotto. Spiacenti, prodotto non disponibile Il prodotto scelto non è al momento disponibile per la vendita.

Prodotto già presente nel carrello Il prodotto digitale che hai selezionato è già presente nel tuo carrello. Questo è un prodotto omaggio Verifica se è attiva la promozione collegata e le modalità di acquisto. Non è possibile acquistare più copie di questo prodotto. Procedi all'acquisto Procedi all'acquisto Visualizza il carrello Continua lo shopping. Home Libri Medicina Altre branche della medicina Psicologia clinica.

Leggi un estratto. L' alcolismo femminile. Un'analisi psicologica e fenomenologica Mario G. Scrivi una recensione. Con la tua recensione raccogli punti Premium. Articolo acquistabile con la carta su alcolismo femminile e Carta del Docente. Editore: Franco Angeli. Collana: Clinica delle dipend. In commercio dal: 22 luglio Tipo: Libro universitario.

EAN: Salvato in 9 liste dei desideri. Aggiungi al carrello. Scopri il servizio. Caro cliente IBSgrazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua! Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto. Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto.

Inserisci i tuoi dati. Dichiaro di la carta su alcolismo femminile preso visione dell' Informativa privacy. Riepilogo dell'ordine:. Ritira la tua prenotazione presso:. Scopri di più! Altri venditori. Descrizione Recensioni 1 Classifiche. Descrizione Nel volume viene descritta la fenomenologia psicologica dell'alcolismo femminile attraverso l'analisi di diversi casi clinici esemplificativi.

È considerato in particolare, come fattore favorente il craving alcolico nella donna, la presenza di un desiderio disregolato, senza limiti, d'amare ed essere amata derivante da una mancanza nell'individuazione psicologica, soprattutto emotivo-affettiva, verificatasi nel corso della relazione d'attaccamento primaria col caregiver.

Il nucleo depressivo che ne consegue struttura uno specifico psichismo che predispone la donna a una "coazione a ripetere" nello stabilire relazioni affettive impulsive alla ricerca di una soddisfazione del proprio desiderio affettivo disconfermato nel periodo infantile e adolescenziale. In questa prospettiva, la spinta a trovare nell'Altro una "presenza" la carta su alcolismo femminile grado di riconoscerne e gratificare il desiderio, si concretizza spesso con "attrazioni fatali" verso partner che presentano tratti narcisistici con i quali, la donna "depressa", ritiene di poter colmare, in maniera fantasmatica, la carta su alcolismo femminile, ma illusoria, il suo la carta su alcolismo femminile d'amore.

Leggi di. Recensioni 1. I più venduti di Mario G. Un'analisi psicologica e fenomenologica Franco Angeli. Alcologia clinica. L'esperienza di un servizio delle dipendenze Franco Angeli. Vedi di più. Questo prodotto lo trovi anche in: Libri Società, politica e comunicazione Argomenti d'interesse generale Gruppi sociali La carta su alcolismo femminile sui generi Libri Società, politica e comunicazione Argomenti d'interesse generale Problemi e processi sociali Malattia e dipendenza.