Legge su lotta contro alcolismo e alcolismo del 1985

Dipendenza da alcool - Dott. Cosimo Colletta

Mezzi per trattamento di dipendenza alcolica

Infomazioni supplementari. Tuttavia queste materie possono essere distillate soltanto nelle distillerie domestiche che possiedono una concessione o per conto di committenti. I della LF del 30 set. I della LF del 4 ott. Di detta mod. II cpv. Le distillerie possono fare le loro offerte fondandosi su questi dati. Se le legge su lotta contro alcolismo e alcolismo del 1985 superano la quantità che sarà presa in consegna, la quota attribuita alle singole distillerie è ridotta proporzionalmente.

Essi devono essere inferiori a quelli fissati secondo il capoverso 2. Gli articoli 10 e 11 sono applicabili per analogia. Abrogato dal n. A tal fine, il titolare di una distilleria deve accordare agli agenti di controllo il libero accesso ai locali di vendita e ai magazzini, fornire loro ogni informazione necessaria, mostrare loro le scorte e permettere loro di ispezionare i libri di commercio e i documenti giustificativi. I della LF del 3 ott. Per quanto concerne la garanzia delle tasse previste dalla presente legge, si applicano le disposizioni della legislazione doganale.

I 4 della LF del 17 dic. Sono eccettuati i regali consegnati a una cerchia determinata di persone. I della LF del 19 dic. I 1 della LF del 21 dic. Nuovo testo giusta il n. Chiunque legge su lotta contro alcolismo e alcolismo del 1985 il commercio di bevande distillate deve accordare agli agenti di controllo competenti libero accesso ai locali di vendita e ai magazzini, fornir loro ogni informazione necessaria, mostrare loro le riserve e permettere loro di ispezionare i libri di commercio e i documenti giustificativi.

I della LF del 5 ott. I mezzi di prova devono essere indicati sul reclamo e, se possibile, devono esservi allegati. Infrazioni di poca entità possono essere punite con un ammonimento, se del caso con spese a carico del contravventore. Le infrazioni di poca entità possono formare oggetto di ammonimento e le spese possono essere addossate al contravventore.

Essi subentrano al defunto nel diritto di ricorso. Esso emana tutte le disposizioni ed istruzioni necessarie in quanto questa competenza non sia delegata ad altra autorità. Questa ha la personalità giuridica. IIart.

RU n. Vedi ora la L del 24 mar. III cpv. In particolare, essi devono denunciarle le contravvenzioni di cui avessero ufficialmente conoscenza e aiutarla ad accertare i fatti e a perseguire i colpevoli. II 13 della LF del 6 ott.

II 4 della LF del 24 giu. RU 18 art. RS art. I rapporti di diritto privato interessati dal trasferimento non sono modificati.

Trasformazione dei legge su lotta contro alcolismo e alcolismo del 1985 di lavoro di diritto pubblico in rapporti di lavoro di dritto privato. Sono trasformati in rapporti di lavoro di diritto privato e sottostanno alle disposizioni sul personale applicabili al nuovo datore di lavoro. Esso emana le disposizioni esecutive necessarie. Ritorna a inizio pagina. Confronto di lingue. Suggerimenti e osservazioni: Centro delle pubblicazioni ufficiali Ritorna a inizio pagina Ultimo aggiornamento: Navigation Il Consiglio federale.

Search Cerca. Diritto della Confederazione I. Distillerie professionali 1. Rilascio delle concessioni a. Concessioni che prevedono un diritto di presa in consegna a. Diritto di presa in consegna aa. Concessioni che non prevedono il diritto di presa in consegna a. Distillerie domestiche 1.

Imposta sulle specialità 1. Importazione 1. Oggetto a. Definizioni I. Commercio al minuto 1. Prescrizioni di controllo Chiunque esercita il commercio di bevande distillate deve accordare agli agenti di controllo competenti libero accesso ai locali di vendita e ai magazzini, fornir loro ogni informazione necessaria, mostrare loro le riserve e permettere loro di ispezionare i libri di commercio e i documenti giustificativi.

Ripartizione I. Prodotto netto 1. Diritto di pegno fiscale I. In generale I. Decisioni della Direzione generale legge su lotta contro alcolismo e alcolismo del 1985 dogane 1. Violazione A. Infrazioni I. Contro le prerogative della Confederazione 1. Rapporto con la legge federale sul diritto penale amministrativo I. Tasse esigibili I. Consiglio federale e Dipartimento delle finanze I.

Autorità amministrative 1. Disposizioni transitorie I. Disposizioni transitorie della modifica del 30 settembre 1. RU 48 e CS 6 Infomazioni supplementari Questo testo è in vigore. Strumento Confronto di lingue. Tutte le versioni Revisioni