Prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza

Liceo Pedagogico di Rieti - Lotta alle dipendenze - Droga e Alcool

Quello che è se il contraccettivo di bere di arresto in una settimana

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico.

Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. La ricerca scientifica condotta nel campo della prevenzione ha permesso di sviluppare basi metodologiche di prevenzione primaria, secondaria e terziaria di tossicodipendenza e alcolismo.

Il problema dell'abuso di stupefacenti e droghe tra bambini, adolescenti e giovani è estremamente acuto sia in Russia che all'estero. Varie istituzioni statali e non statali di molti paesi stanno agendo per superarla. Grazie a questi sforzi, la società moderna ha cambiato l'atteggiamento verso questo problema e dallo stato di riconoscimento dichiarativo della necessità di attività preventive si è passati all'azione attiva. Ora stanno sviluppando i principali approcci strategici e la base di ricerca, implementando vari programmi, azioni, ecc.

Vengono definiti i fattori di rischio che contribuiscono all'inizio della narcotizzazione e i fattori che garantiscono la stabilità della personalità: vengono formulati i compiti dell'attività preventiva, le principali direzioni e basi organizzative per la costruzione di programmi preventivi e viene sviluppato un sistema di tecnologie di prevenzione. Nel campo della prevenzione primaria, secondaria e terziaria, si distinguono le tecnologie medico-psicologiche psicoterapeutichesociali e pedagogiche.

Le tecnologie medico-psicologiche prevedono un sistema di azioni specialistiche volte a sviluppare una personalità adattativa capace di uno sviluppo efficace, superando difficoltà e problemi di vita. Le tecnologie sociali e pedagogiche sono finalizzate alla corretta fornitura di informazioni, alla creazione di motivazioni per uno stile di vita sano e alla formazione di un sistema di supporto sociale. Sulla base di studi teorici, sono stati sviluppati programmi preventivi per bambini, adolescenti e giovani di varie età, nonché la durata di genitori e insegnanti.

I programmi sono testati, vengono introdotti nelle scuole e nei centri medici e psicologici di diverse città e regioni della Russia. La serie più completa di programmi è presentata e testata su siti modello, dove funziona per un certo numero di anni e dove viene determinata la sua efficacia.

Esperti di molti paesi, notando il carattere multidisciplinare del problema della prevenzione, sviluppano ampiamente l'attività interdipartimentale, sia in termini di partecipazione a vari progetti prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza ricerca, di attuazione pratica della ricerca scientifica, sia di affrontare lo sviluppo del sistema di prevenzione.

Prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza esempio, la Russia ha un consiglio di esperti interdipartimentali sulle questioni di prevenzione, istituito sotto il Ministero della Pubblica Istruzione della Russia. A livello europeo, molti paesi partecipano alla lotta contro l'abuso di droghe e il traffico illecito attraverso le attività di un gruppo multidisciplinare noto come Gruppo Pompidou del Consiglio d'Europa. Il Gruppo Pompidou del forum multidisciplinare di esperti e responsabili politici, il suo scopo - per sviluppare una strategia globale di lotta alla droga, per promuovere lo scambio di informazioni ed esperienze, traccia segnali negativi, problemi ed esempi di buone pratiche, che collegano gli sforzi dei politici, professionisti e la ricerca.

Orientamenti prioritari nel lavoro del gruppo Pompidou: prevenzione e trattamento della tossicodipendenza, sviluppo della ricerca scientifica in questo campo. Nel suo prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza ha coinvolto anche settori che si occupano di questioni sociali, istruzione, giustizia, forze dell'ordine e gioventù.

Attualmente, la prevenzione della tossicodipendenza come scienza mette chiaramente in luce obiettivi, obiettivi e strategie di azione e rappresenta un sistema di conoscenza scientifica. A seconda della direzione del lavoro preventivo, sono state sviluppate varie strategie di attività per prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza categorie della popolazione e dei giovani.

Gli specialisti che lavorano nel campo della prevenzione dell'abuso di droghe in diversi paesi si occupano di trovare e sviluppare nuovi metodi e tecnologie più efficaci per il lavoro di prevenzione. La prevenzione della tossicodipendenza oggi richiede nuove soluzioni tattiche. Gli esperti di paesi stranieri riconoscono come approcci prioritari prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza aumentano l'efficacia dell'attività preventiva:. Come in paesi stranieri, e in Russia, la società inizia a riconoscere e valutare le opportunità per i giovani nel lavoro preventivo.

I giovani si ribellano all'autoritarismo degli adulti, a volte non riescono a trovare un linguaggio prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza con loro. Nel frattempo, i giovani sono parte attiva della società e possono portare benefici positivi ea lungo termine.

La cooperazione tra giovani e adulti, la costruzione di partenariati è una condizione necessaria per raggiungere con successo gli obiettivi e gli obiettivi dei programmi di prevenzione delle dipendenze. I giovani apprezzano molto l'importanza di lavorare insieme non solo l'uno con l'altro, ma con la società nel suo insieme. I giovani ascoltano i giovani.

I giovani sono insegnanti efficaci che possono convincere i loro colleghi che la prevenzione della tossicodipendenza è estremamente importante, poiché questa è una delle questioni più importanti che riguardano i giovani moderni. Sono in grado di valutare quali metodi sono più efficaci.

Esistono molti esempi di programmi di prevenzione avviati e sviluppati da giovani di diversi paesi europei. In alcuni programmi, anche gli adulti sono inclusi nella struttura del prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza e il loro compito è sostenere gli sforzi dei giovani ed essere una risorsa di esperienza e conoscenza. Prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza esempio, un gruppo di giovani bulgari ha creato un sito Web per aumentare il livello di consapevolezza tra i giovani in materia di droga, abuso di droghe e prevenzione dell'abuso di droga in modo prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza tradizionale.

Gli "eroi" virtuali del sito rispondono alle domande, condividono le conoscenze, aiutano a trovare il modo giusto per risolvere i problemi. Quando si creano "eroi" virtuali, i giovani spesso usano la propria esperienza.

In termini di comportamento, pensieri e reazioni, questi personaggi sono rappresentanti diretti della tipica gioventù moderna. Il forum Internet espande costantemente il pubblico, aggiorna le informazioni su tutte le questioni di interesse.

Prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza, tutti possono partecipare all'evoluzione degli "eroi" virtuali. In un programma sviluppato in Grecia, i giovani hanno usato l'hobby dei giovani con la danza e la musica. Insieme alle danze, c'è una proiezione di film, girati dagli stessi bambini secondo il loro scenario, sull'azione delle droghe e le sensazioni del loro uso.

Il programma mostra l'efficacia della partecipazione dei giovani alle attività di prevenzione e smaschera lo stereotipo esistente che le danze e la musica causano sempre associazioni con l'uso di droghe. In un programma sviluppato in Polonia, i giovani hanno organizzato speciali chioschi nelle aree ricreative per i giovani.

Possono ottenere non solo materiale informativo anti-droga, ma anche parlare con i volontari di problemi entusiasmanti, senza perdere tempo a cercare aiuto.

Il notevole programma televisivo "Danger Zone" sta lavorando in Russia, dove i colleghi in modo accessibile e comprensibile coprono i problemi dei giovani associati all'uso di droghe e alcol. Programmi interessanti sono creati da giovani in molti paesi, e questi programmi di advocacy mirano ad attirare l'attenzione dei giovani sul problema, l'opportunità di prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza informazioni e condurre una formazione su questioni importanti.

Tra le tattiche efficaci, è necessario includere la partecipazione dei forum europei della gioventù per la prevenzione della tossicodipendenza del Gruppo Pompidou del Consiglio dei Corpi.

Nell'ambito della "piattaforma" preventiva, il gruppo Pompidou del Consiglio di Syropa ha tenuto il "Primo forum consultivo europeo sulla prevenzione della droga" nell'ottobre a Ekaterinburg. Più di 70 giovani e esperti, specialisti, ricercatori nel campo della narcologia provenienti da vari paesi europei e americani hanno partecipato a questo evento.

Prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza principale del forum era la costruzione di un dialogo aperto e riservato tra i giovani che lavorano in programmi preventivi e specialisti, narcologi, psicologi e preveni- stisti.

I partecipanti si sono scambiati punti di vista, opinioni e conoscenze prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza temi di attualità di prevenzione delle dipendenze: alcol e droghe illegali, cannabis e tabacco, droghe di club, i rischi associati con l'uso di droghe, secondo il "sondaggio comprensione della cultura giovanile, poliassunzione. Il forum non è stato costruito secondo lo schema tradizionale di relazioni e domande fisse, ma sotto forma di una vivace conversazione tra giovani e partecipanti adulti da parte di colleghi esperti.

Insieme agli specialisti delle sezioni principali, i giovani hanno partecipato come facilitatori e persone responsabili del riassunto del lavoro delle sessioni. Il compito principale della sessione principale è stato quello di attivare il pubblico giovane, per far discutere sinceramente varie questioni relative ai problemi dell'uso dei tensioattivi e alla prevenzione di questo fenomeno. Quando i primi minuti di rigidità furono superati, i giovani iniziarono a parlare attivamente ea svolgere compiti, domande.

Inaspettato era l'atteggiamento negativo di alcuni dei giovani agli adulti. Credevano che gli adulti dicessero la verità sull'impatto delle droghe su vari aspetti della salute e vorrebbero conoscere tutta la verità su questo.

D'altra parte, credevano che gli adulti impongano stereotipi di comportamento su di loro, cosa mangiare e cosa no. Un'altra parte dei giovani credeva di essere stata in grado di risolvere il problema della tossicodipendenza e non c'era bisogno di aiuto per gli adulti. Durante le discussioni, hanno scoperto che i giovani hanno una buona conoscenza dei vari aspetti dell'uso della poliassunzione. Ha sollevato problemi complessi come: la legalizzazione di alcuni tipi di droghe, il ruolo della famiglia nel lavoro di prevenzione, la responsabilità nei confronti della propria futura famiglia e prole.

Hanno anche dimostrato una corretta comprensione del problema dell'uso della poliassunzione in generale e del lavoro preventivo in particolare; condiviso i più diversi programmi e azioni preventive che essi stessi svolgono. Pertanto, il forum ha mostrato che un dialogo equo tra specialisti adulti e giovani è un esperimento molto importante e un passo necessario per un efficace lavoro preventivo contro il consumo di droga nell'ambiente giovanile.

Inoltre, dialoghi simili arricchiscono la conoscenza di adulti e giovani. Senza una partecipazione attiva dei giovani al lavoro di prevenzione, è impossibile ottenere un successo serio.

La gioventù moderna è diventata parte integrante della prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza. La sua esperienza, l'ambizione e il desiderio di dare il suo contributo meritano attenzione.

Molti paesi europei riconoscono prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza uno degli approcci che potenzia l'efficacia dei programmi di prevenzione è l'uso di nuove tecnologie telematiche di informazione. Grazie a lui, puoi ottenere più libertà e flessibilità in aree che sono ancora limitate dalle realtà fisiche del mondo. Il vantaggio principale di queste tecnologie è che non siamo più collegati da tempo o luogo. Se il telefono e il fax hanno avviato questa procedura, l'aspetto dell'e-mail è diventato degno della sua continuazione.

Grazie all'uso della telematica, vengono creati strumenti prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza per la costruzione e l'analisi di processi sempre più complicati nella società, la produttività del lavoro è in aumento. Internet, servizi di telefonia mobile, videoconferenze, giochi specializzati, siti sono sempre più penetranti nel lavoro di prevenzione. La telematica è una manifestazione della loro forza, individualità e superiorità rispetto agli adulti, è attraente per i giovani e deve essere usata nel lavoro preventivo.

La comunicazione diretta "faccia a faccia" non è affatto un elemento indispensabile nel lavoro di una persona. In effetti, prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza persone vogliono regolare se stessi distanze psicosociali tra loro, e questo fatto è diventato una nuova importante caratteristica delle reti di informazione e telematica.

Internet e altre tecnologie informatiche offrono grandi opportunità per prevenire l'abuso e il trattamento di stupefacenti, anche quando è necessario aiutare i gruppi emarginati della società. Con l'aiuto delle nuove tecnologie, le persone possono essere attive e prendere parte al lavoro di prevenzione.

La realtà virtuale è la prospettiva più interessante della telematica. Metodi di prevenzione basati su tecnologie Internet, videoconferenze e tecnologie telefoniche sono stati sviluppati presso il Centro scientifico finlandese "A-Clinic Foundation". Il server principale "AddiktionLink" è stato creato nel Il sito è costituito da una banca dati, forum di discussione, test di autovalutazione e istruzioni, servizi di consulenza, una sezione per la famiglia, i genitori, gli stranieri, ecc.

Nelil servizio di telefonia mobile SMS "Promille" è stato anche organizzato e utilizzato attivamente in Finlandia, che comprende un calcolatore remoto anonimo per la valutazione del contenuto di alcol nel sangue. L'utente invia informazioni SMS sul suo campo, peso, numero di bevande consumate, ora di inizio della sessione di bevute e un calcolatore remoto stimerà il contenuto di alcol nel sangue.

Lo scopo prevenzione di progetti di alcolismo e tossicodipendenza questo servizio è di fornire un modo conveniente per misurare il proprio livello di alcol nel sangue, ad esempio, per valutare le proprie condizioni e la capacità di guidare. Il portale finlandese www. Il vantaggio principale del portale è che, combinando molte aree psicosociali correlate, aiuta l'utente a trovare l'aiuto richiesto e il sistema stesso lo dirige e i servizi corrispondenti. Allo stesso tempo, le forme di assistenza su più lati sono offerte attraverso un canale.

Il servizio ha ridotto significativamente la ricerca della soglia per le persone con problemi di abuso di sostanze. Il numero di contatti "ambulatoriali" nella Fondazione A-Clinic è in costante crescita. Il servizio "AddictionLink" aiuta le persone che altrimenti non richiederebbero informazioni e trattamenti in relazione ai problemi di utilizzo dei tensioattivi.

Esiste una rete paneuropea "Prevnet", che ha sviluppato molte promettenti proposte, soprattutto per quanto riguarda il possibile utilizzo delle tecnologie telematiche nel campo della narcologia. In questo sistema, vengono evidenziate quelle tecnologie che devono essere considerate in futuro quando si utilizza la telematica.

Questo è, prima di tutto, l'uso dei telefoni cellulari. Nel campo dell'assistenza sanitaria e dell'assistenza sociale, le hotline telefoniche sono ancora popolari: gli esempi mostrano che i servizi telematici possono integrare e talvolta migliorare i servizi esistenti per la cura e il trattamento.