Siccome il gran alcolismo è curabile

6 segnali di dipendenza dall’alcol

Fare unerba di alcolismo

Voce principale: Dr. House - Medical Division. La sesta stagione della serie televisiva Dr. House - Medical Division è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 21 settembre al 17 maggio sul canale Foxottenendo un' audience media di In Italia la prima parte della stagione episodi è stata trasmessa su Italia 1 dal 10 gennaio [2] al 6 aprile La seconda parte episodi è andata in onda dal 6 giugno al 25 luglio sempre su Italia 1.

Eccezionalmente l'ambientazione del primo episodio della stagione è il fittizio ospedale psichiatrico Mayfield Psychiatric Hospital, nel quale House viene ricoverato al termine dell'ultimo episodio della quinta stagioneOra ambedue le parti. Il set di questo edificio è un vero ospedale psichiatrico non più in funzione, il Greystone Park Psychiatric Hospital nel New Jersey.

La stagione ha avuto inizio con uno speciale episodio doppio intitolato Piegato Broken nella versione originale. A partire dai primi giorni dell'agosto del sono stati trasmessi come bumper pubblicitari dall' emittente televisiva statunitense Fox dei brevi spot di 5 secondi in cui veniva mostrata una rielaborazione del caduceosimbolo della medicinacol bastone appuntito sostituito da un normale bastone da passeggio dal manico ricurvo. Nei misteriosi bumper non veniva fatto alcun riferimento alla serie televisiva, tuttavia era segnalato un sito web: SnakesOnACane.

Inizialmente si trattava di un sito web privo di alcun indizio da ricollegarsi alla serie, [6] solo in seguito venne aggiunto un conto alla rovescia che puntava al 21 settembre. Giorni dopo è stato aggiunto nel sito un video dietro le quinte della sesta stagione. Michael Ausiello ha inoltre rivelato che la fotografia è stata realizzata con due veri pitoni che sono stati avvolti attorno all'attore. Pochi giorni dopo il video è stato ancora una volta sostituito da un altro di più lunga siccome il gran alcolismo è curabile intitolato Snakes in the House che mostra il dietro le quinte della realizzazione del poster sopra descritto, in particolare il momento in cui Laurie si fa avvolgere dai pitoni.

Laurie stesso, dopo aver rimuginato ad alcune immagini, ha creato l'originale simbolo del caduceo intitolato Snakes on a Caneche dà il nome alla stessa campagna promozionale talvolta abbreviata con l' acronimo SOC. In tal modo era nata la campagna virale Snakes on a Caneche ebbe inizio nella tarda primavera. La campagna è stata finalizzata a consolidare il già grande successo ottenuto dalla serie televisiva, anche di fronte a tre nuove serie televisive mediche concorrenti che hanno avuto inizio nel : MercyMiami MedicalThree Rivers.

La campagna promozionale ha avuto inoltre una fase più pratica e massiccia: a partire da maggio, la Fox assunse squadre che distribuivano i tatuaggi adesivi con il simbolo SOC e disegnavano quest'ultimo coi gessi nelle mura delle grandi città come Los AngelesNew Siccome il gran alcolismo è curabile e Chicago. Nei giorni precedenti alla messa in onda di Piegatol'emittente televisiva ha fatto circolare per le strade di Los Angeles e New York un' ambulanza d'epoca con raffigurato il simbolo del caduceo modificato, distribuendo i tatuaggi adesivi con raffigurato il simbolo stesso ed annunciando l'inizio della stagione e l'avvento dell'episodio speciale.

Prima dell'effettiva messa in onda di Piegato negli Stati Uniti, è stata diffusa una grande quantità di video promozionali in attesa di questo episodio speciale: [15].

Il doppio episodio si apre con Gregory House in piena crisi di astinenza sulle note di No Surprises dei Radiohead. Naturalmente la prima reazione è di rigetto e, nonostante il dottor Nolan si riveli essere un osso duro, gran parte della prima metà dell'episodio si gioca su House e i suoi continui tentativi di esasperare e mettere in difficoltà i dipendenti dell'ospedale, con l'obiettivo di avere dal primario la lettera di raccomandazioni che gli permetterà di tornare a esercitare la professione.

House prende in simpatia soprattutto quest'ultimo, deciso a dimostrare agli interni che il loro modus operandi è sbagliato. L'occasione si presenta quando House fa amicizia con una donna tedesca, la cognata della paziente catatonica, ossia proprio di siccome il gran alcolismo è curabile che Capitan Libertà è convinto di poter salvare recuperando una fantomatica "scatola della voce" che le sarebbe stata siccome il gran alcolismo è curabile.

House le "ruba" - con il suo tacito consenso - l'auto per portare il suo protetto al luna-park e fargli provare l'ebbrezza del volo: la gita si concluderà con il "volo" del ragazzo - ormai pienamente convinto dei propri superpoteri - giù da un parcheggio rialzato, sfiorando per poco la morte. La frustrazione provata da House per l'avvenimento gli dà la forza d'intraprendere la terapia, aiutato dal flirt che sta portando avanti con la sua amica teutonica.

Intanto il diagnosta inizia a partecipare ad alcune sedute con Nolan, con il quale stringe un rapporto amichevole, tanto che questi chiede a House di fargli compagnia nel momento in cui muore suo padre.

House riesce a farsi carico dei propri fallimenti e a scusarsi con il ragazzo, ormai catatonico - oltre che plurifratturato. Proprio in quest'istante arriva il colpo di scena, perché House, consegnato al ragazzo il carillon che intendeva recuperare per la ragazza catatonica, nota che questi riesce di nuovo a muoversi, e che porge il carillon alla ragazza che si desta dal suo torpore e, siccome il gran alcolismo è curabile diversi anni, recupera anche la voce per ringraziarlo: entrambi escono dallo stato catatonico.

Quest'avvenimento conduce la ragazza a uscire prestissimo dalla clinica, e House siccome il gran alcolismo è curabile far fronte alla fine della relazione che l'aveva coinvolto: riesce addirittura a farsi dare un permesso e andare a casa di lei, solo per scoprire che la donna, pur ricambiando i suoi sentimenti, non lascerà mai la propria famiglia.

Nolan, infatti, gli rivela che gli scriverà la lettera di raccomandazione per l'ordine, giacché è riuscito a venire a patti coi suoi fantasmi: si è avvicinato a qualcuno tanto da soffrirne l'assenza, ha accettato il dolore che ne è seguito e non si è nascosto nel Vicodin, ma ha cercato il contatto umano del suo terapeuta-amico.

La cura ha funzionato, e House, guarito o no, è ora pronto per tornare nel suo mondo. L'episodio si conclude dunque con House alla fermata dell'autobus, che lo riporta al suo vecchio - e allo stesso tempo nuovo per il suo cambiamento - mondo, malinconicamente osservato attraverso i vetri da Alvie, il suo nevrotico compagno di stanza e siccome il gran alcolismo è curabile macchinazioni, che ha trovato la speranza e la forza per curarsi.

Un ragazzo, programmatore di videogiochi, sente le sue mani bruciare. Intanto, House si licenzia dal Princeton-Plainsboro, sotto consiglio del suo analista, il dottor Nolan, e si dedica invece all'hobby preferito da Wilson: la cucina, rivelandosi immediatamente un genio della culinaria : il nuovo passatempo sembra distrarlo dall'ossessionante dolore alla gamba. Wilson nota che House non zoppica quasi più e, pensando che il suo amico si droghi di nuovo, progetta uno stratagemma per prelevargli un campione di urina, che si rivela poi essere di un labrador retriever.

Wilson lo dice a Cuddy ed insieme vanno a parlare con House che per dare la dimostrazione di essere pulito, urina davanti a loro in una tazza da latte. Nel frattempo Taub dà le dimissioni, dicendo che aveva accettato il posto solo per lavorare con House. Tredici e Foreman brancolano ancora nel buio, e quest'ultimo viene spesso paragonato sfavorevolmente al suo ex-capo. Foreman decide di fare una rischiosa chemioterapia al paziente, ma all'improvviso gli viene in mente che malattia di Fabry potrebbe spiegare tutti i sintomi.

Tredici aveva già sospeso il test, poiché la stessa mattina aveva letto una delle diagnosi arrivate via Internet all'ufficio di Foreman, che ipotizzava appunto la medesima malattia. House, tormentato ancora dal dolore, torna a parlare con l'analista. Racconta di essersi sentito meglio solo quando ha diagnosticato la malattia al paziente del suo ex team, visto che questo aveva pubblicato su Internet i suoi sintomi.

Nolan allora consiglia ad House di tornare a dedicarsi alla medicina. Infine, Foreman licenzia Tredici, non riuscendo ad essere contemporaneamente il suo capo ed il siccome il gran alcolismo è curabile fidanzato. Il presidente Dibala, dittatore di uno stato dell'Africa meridionale, è ospite negli Stati Uniti ma un male improvviso lo costringe ad andare al Plainsboro, dove Chase e Cameron sostituiscono momentaneamente Taub e Tredici.

Mentre il vecchio team, riunito per l'occasione, inizia a studiare il paziente, siccome il gran alcolismo è curabile in ospedale un ragazzo africano che non vuole far curare il presidente Dibala, facendo pressione sulla coscienza di Chase.

Cameron pensa addirittura di lasciar morire il dittatore, pensando a tutto il male che ha fatto e che farà ancora. House intanto inizia ad avere brutti rapporti con uno scorbutico vicino senza un braccio, che dice di essere un veterano del Vietnam.

House all'inizio prova siccome il gran alcolismo è curabile comportarsi in maniera corretta, ma il suo vero io ha il sopravvento e si intrufola in casa dell'ex soldato, facendo una bruttissima figura.

Il team crede di capire da cosa è affetto il paziente febbre di Lassa siccome il gran alcolismo è curabile provano a curarlo grazie al sangue di una persona sana che siccome il gran alcolismo è curabile era stata già affetta, ma non funziona. Cameron pensa che sia sclerodermia, Foreman pensa invece alla blastomicosima visto che anche House concordava con la tesi della blastomicosi, iniziano a curarlo con gli antifungini in attesa delle analisi.

Le analisi indicano, senza dimostrare, la validità dell'ipotesi della sclerodermia, e la cura viene cambiata, ma dopo poco il paziente ha un infarto e forti emorragie polmonari; nonostante i tentativi di rianimazione, muore. Foreman, furioso, chiede a Chase se pensa realmente che non porterà a conseguenze l'aver ucciso un uomo. Il figlio di un ricco uomo d'affari sta male e nessun dottore riesce a diagnosticarne la malattia. Dopo il fallimento dell'ultimo medico, il quale pensava che l'unica patologia coerente con i sintomi fosse la colite pseudomembranosail padre fa pressioni su Cuddy affinché House si occupi del caso, ma siccome il diagnosta ancora non ha la licenza per esercitare la professione Cuddy dispone che seguirà la faccenda in modo non ufficiale lasciando la responsabilità a Foreman ; questo rende felice House.

Come siccome il gran alcolismo è curabile diagnosi optano per il malattia di Hirschsprung. Intanto Tredici cerca di partire per Bangkok, in Thailandia, ma qualcuno le annulla la prenotazione. Foreman e Chase sono alle prese con la relazione da presentare per la siccome il gran alcolismo è curabile del dittatore dell'episodio precedente e tentano di coprire le tracce lasciate da Chase.

Dopo molti espedienti inventati da Chase e confutati da Foreman, quest'ultimo chiede invano a Cuddy di revocargli quel compito. Nel frattempo il bambino ha una crisi convulsiva e Foreman è costretto a portarlo in sala operatoria. Dopo una TAC ed una gastroscopiaconcludono che non si tratta di cancroma, essendo risultato negativo ogni tipo di analisi, non riescono a capire di cosa si tratti.

Dopo aver escluso siccome il gran alcolismo è curabile l'epilessia addominale, compaiono delle macchie sul petto del bambino. Scartata subito la poliarterite nodosaHouse pende per la malattia di Degos.

Chase prova a confessare tutto a Cuddy ma viene interrotto. Intanto Tredici scopre che è stato Wilson ad annullarle il viaggio perché pensa che la ragazza possa aiutare House nel suo lavoro. Mentre House discute con Wilson sul perché lo abbia fatto, viene illuminato e comunica a Foreman che il bambino deve essere curato per la Sindrome da anticorpi antifosfolipidi primaria.

Nel finale notiamo Tredici che è riuscita a partire, House che è riuscito a salvare Chase e Foreman, il signor Randall che, nonostante abbia dichiarato bancarotta, sorride giocando col suo bambino, guarito dal geniale diagnosta. Un poliziotto, durante un inseguimento a piedi, cade da nove metri di altezza e finisce al Plainsboro.

Mentre Cameron parla col paziente che sta per compiere 40 anniquest'ultimo le dice che suo padre, suo nonno ed il suo bisnonno sono morti appena dopo aver compiuto la quarta decade di vita per inspiegabili problemi cardiaci. Il team, ancora capitanato da Foreman inizia subito le analisi ed arriva a riesumare le salme dei parenti del paziente.

Chase nel frattempo continua ad essere perseguitato dalle immagini e dallo shock causato dall'avere praticamente ucciso il presidente Dibala. Nell'ufficio di House si presenta una donna che ammette di aver avuto un figlio con Donny, il poliziotto, ed è preoccupata per lui. L'uomo, che non ne sapeva nulla, accetta malvolentieri di vedere il figlio, con il quale si mostra molto distaccato perché, essendo convinto di morire a breve, teme, manifestandogli affetto, di dargli delle false speranze.

Nel mentre House, che risiede da Wilson, si trasferisce dal divano alla ex camera da letto nella quale l'amico dormiva con Amber e comincia a sentire delle voci. Dopo aver appurato con un esame all'udito che questo funziona perfettamente, comincia a pensare alle allucinazioni uditive. Appena House e Foreman gli incidono il torace per eseguire l'autopsia, notano che il paziente sanguina e subito dopo "ritorna in vita", quindi intuiscono che si è trattato di morte apparente.

L'episodio si conclude con l'uomo che riallaccia i rapporti con il figlio, mentre House capisce la causa del suo problema: i bisbigli che sentiva erano di Wilson, nella stanza accanto, che parlava con la defunta Amber. Una ragazza, Siccome il gran alcolismo è curabile, viene portata al Plainsboro dopo essere svenuta, con le mani ed i piedi gonfi. Rimane accanto a lei un'amica. Le due affermano di aver passato la serata precedente con un loro idolo, l'autore di uno show televisivo, Jeffrey Keener.

Del caso si occupano Siccome il gran alcolismo è curabile, Cameron e Foreman. House pensa alla rabdomiolosi, ma le analisi di Chase smentiscono quest'ipotesi, e si inizia a pensare alla bulimia.

Intanto, Wilson va a una conferenza, e House, venuto a conoscenza del fatto che anche Cuddy parteciperà, decide di andare con loro ad Adirondack. Wilson, prima di partire, va da un suo paziente, malato terminale di cancro, molto sofferente. La paziente, intanto, convinta dall'amica, confessa di non aver trascorso la serata con Keener, ma di averlo semplicemente pedinato in compagnia dell'amica; le due non si sono mai separate, tranne una volta, dove Jordan si è allontanata per andare da Keener.

Inizialmente, racconta di avergli riportato l'agenda personale dimenticata al ristorante e di aver avuto un rapporto con lui nella stanza, ma le analisi condotte grazie a una "macchina della verità" rivela che la ragazza sta mentendo. In realtà Jordan non ha avuto neppure il coraggio di bussare alla porta di Keener e ha solo lasciato l'agenda davanti alla porta. House, intanto, partecipa ad una festa anni ottanta e, tra i partecipanti siccome il gran alcolismo è curabile conferenza, incontra Cuddy; parlando, House le rivela il motivo per cui tanti anni prima non l'aveva richiamata dopo che erano usciti insieme: avrebbe voluto, ma proprio quel giorno aveva saputo di essere stato espulso dalla facoltà, ed ogni cosa era passata in secondo piano.

Il mattino dopo, House apprende che il paziente di Wilson è morto: l'oncologo siccome il gran alcolismo è curabile comunicato a un'infermiera la combinazione per la dose di morfina a voce alta, in modo che il paziente la sentisse e potesse auto-somministrarsi una dosa letale. Wilson aveva già scritto tutto nel discorso che era intenzionato a leggere quel giorno stesso alla conferenza, dal titolo Eutanasia: diciamoci la verità, tutti noi la pratichiamo.

Il discorso rivela i sensi di colpa di Wilson, che si sente inadeguato di fronte al dolore dei propri pazienti. House allora, che ha visto entrare in quel momento l'amico, gli fa comprendere come lui sia al contrario sempre disposto a dare tutto di sé, anche troppo, come sanno bene gli amici che di lui si approfittano, e come sapeva di certo anche il paziente morto siccome il gran alcolismo è curabile giorno. Finita la conferenza Wilson litiga con House ma alla fine comprende che l'amico ha solo agito per proteggerlo, e lo ringrazia per le sue parole.

House, intanto, siccome il gran alcolismo è curabile di seguire il consiglio di Wilson ad offrirsi come baby sitter per la figlia di Cuddy, in modo da provare di essere una persona affidabile. Lo attende una brutta sorpresa: nella stanza di Cuddy, intento ad occuparsi della piccola Rachel, c'è già Lucas, un investigatore privato che lui aveva assunto in precedenza e che si era invaghito di lei.

Ora i due stanno insieme ma, per volere di lei, hanno tenuto la loro relazione segreta per non turbare House dopo l'esperienza nell'ospedale psichiatrico. In seguito, Cuddy rivela che Lucas è una persona capace di dare sicurezza e di essere sempre presente, cosa che lei sa di non potersi aspettare da House.