I modi nazionali di guarire lalcolismo

Google Keynote (Google I/O'19)

Pulizia di sangue di alcolismo

I denti sono costituiti da un tessuto duro e multistrato inserito nelle gengive. Quando dentina il secondo strato del dente nonché quello più esterno e smalto dentale vengono attaccati dalla carie, causata dalla proliferazione di batteri, si inizia a formare una cavità.

La maggior parte dei dentisti concorda sul fatto che l'unico modo per porvi rimedio è quello di otturare il dente, riempiendo tale cavità. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Ci sono 47 riferimenti citati in questo articolo, che puoi trovare in fondo alla pagina. Consulta il tuo dentista.

Se sai o sospetti di avere una carie per esempio perché soffri di dolore o sensibilità ai denti o hai notato delle macchie sullo smaltola cosa migliore da fare è recarti subito dal tuo dentista. Esistono numerosi trattamenti capaci di ostacolare il decadimento dei denti, migliorandone la salute. Le i modi nazionali di guarire lalcolismo sono la forma di cura più comune, in cui una parte del dente cariato viene rimossa e la cavità "riempita" con un materiale apposito, per esempio resina o porcellana.

L'unico studio che suggerisce che una dieta ricca di frutta, verdura, carne, latte e vitamina D possa contribuire alla cura dei denti risale infatti al lontano Prima la carie verrà curata da un dentista, maggiori saranno le probabilità di riuscire a contenere i danni. Inoltre, se la carie verrà curata prima che tu avverta dolore, molto probabilmente non sarà necessario eseguire trattamenti avanzati, e molto costosi, come la devitalizzazione della radice. Assumi più vitamina D.

Ampiamente nota per i benefici apportati alla salute delle ossa, la vitamina D migliora il metabolismo del calcio e induce la produzione di catelicidina, peptide antimicrobico che attacca i batteri noti per essere la causa della carie dentale. La cosa migliore da fare è esporsi il sole, ma poiché non è possibile metabolizzare la vitamina D facendo uso di una crema protettiva, è bene limitare il tempo di esposizione a un massimo di minuti alla volta.

Assumi maggiori quantità di cibi che contengono vitamina K 2. Similmente alla vitamina K, la Vitamina K 2 è un composto naturale essenziale per lo sviluppo delle ossa del cranio, denti inclusi.

Poiché l'alimentazione occidentale moderna ne è generalmente carente, aumentarne consapevolmente l'assunzione ti aiuterà a curare la carie in modo naturale. La vitamina K 2 è comunemente contenuta negli alimenti fermentati e di origine animale, tra cui: [8] [9] Interiora animali in particolare di granchi e aragoste.

Olio di i modi nazionali di guarire lalcolismo di razza. Midollo osseo. Prova l'olio di fegato di merluzzo fermentato, ottima fonte di vitamine grasse. Alcuni studi suggeriscono che tra le ragioni della comparsa della carie ci sia una carenza di vitamine grasse vitamine A, D e K nella dieta contemporanea.

Se l'idea di assumere olio di fegato di merluzzo fermentato non ti alletta, puoi aumentare l'apporto di i modi nazionali di guarire lalcolismo A attraverso la dieta, assumendo grandi quantità di fegato di pollo, formaggio di capra o latte intero.

Per eguagliare la quantità di vitamina D contenuta in un i modi nazionali di guarire lalcolismo di olio di fegato di merluzzo fermentato, dovrai assumere g di salmone, 5 dozzine di uova e 80 litri di latte intero.

Mangia gli alimenti ricchi di calcio. Il calcio aiuta a rafforzare i denti, quindi assumine di più. Il modo più semplice è aumentare i modi nazionali di guarire lalcolismo quantità di latticini: latte, formaggio, yogurt. Il calcio contribuisce alla rimineralizzazione dei denti. Il formaggio stimola la produzione di saliva, che a sua volte contribuisce a ripristinare i minerali dello smalto dentale e a rimuovere le particelle cibo. Usa un dentifricio rimineralizzante. Il consiglio è quello di scegliere un dentifricio senza fluoro che favorisca la rimineralizzazione dei denti, rinforzandoli.

Nota che questi dentifrici tendono a essere più costosi di quelli ordinari. Tieni monitorato il processo di guarigione. Un dente cariato viene macchiato da acidi e batteri. L'alterazione di colore indica l'entità del danno: più il colore è scuro, maggiore è la gravità della carie. Se stai cercando di guarire la carie dentale in modo naturale, tienila sotto controllo per notare le variazioni di colore. Anche la presenza di dolore è importante. Se il fastidio sembra cambiare, passando da un dolore costante e pulsante a uno più occasionale, o a una sensibilità ai cibi freddi o caldi, significa che forse il dente sta guarendo.

Se invece il dolore aumenta di intensità, rivolgiti al tuo dentista. Nota l'effetto provocato dal cibo. In presenza di un dente rotto, il cibo tende a rimanere intrappolato nella cavità. Fai attenzione alle eventuali cavità o parti di dente mancanti. In base all'entità della carie originale, il dente malato potrebbe indebolirsi notevolmente. Tienilo bene a mente se non intendi sottoporti a una visita dentistica. Lavati i denti regolarmente.

Dovresti usare lo spazzolino almeno due volte al giorno. Teoricamente, i denti andrebbero lavati 30 minuti dopo aver bevuto o mangiato qualsiasi cosa che differisca dall'acqua. Tieni lo spazzolino con un angolo di 45 gradi rispetto alle gengive, quindi muovilo delicatamente avanti e indietro con movimenti brevi. Assicurati di spazzolare l'intera superficie dei denti con attenzione: internamente, esternamente e sulla parte superiore.

Uno strofinio troppo aggressivo o la durezza delle setole potrebbe danneggiare i denti. Ricorda inoltre di sostituirlo ogni mesi. Lascia agire il dentifricio prima di risciacquare. Sputa la schiuma in eccesso, ma attendi prima di risciacquare la bocca con l'acqua. Lo scopo è che i minerali contenuti nel dentifricio abbiano il tempo di essere i modi nazionali di guarire lalcolismo dai denti.

Se hai i denti sensibili, usa un dentifricio apposito che ti aiuti a ridurre l'infiammazione gengivale. Usa ogni giorno il filo interdentale. Usando circa 50 cm di filo, avvolgine la maggior parte intorno al dito medio di una mano e la parte restante intorno al dito medio dell'altra. Afferra saldamente il filo tra pollice e indice. Assicurati di i modi nazionali di guarire lalcolismo intorno alla base di ogni dente. Dopo averlo posizionato tra due denti, muovilo dall'alto in basso con delicatezza per strofinarli su tutti i lati.

Quando hai terminato con un dente, svolgi un nuovo pezzo di filo, quindi passa oltre. Usa il fluoro. Contenuto in dentifrici e collutori, il fluoro sostituisce l'idrossiapatite uno dei composti del calcio con la fluorapatite, sostanza resistente alla demineralizzazione causata dagli acidi, utile quindi a prevenire la carie.

Essendo un antimicrobico, capace di uccidere i batteri orali responsabili della carie, il fluoro contribuisce inoltre a mantenerli sani. Nota che decidendo di utilizzare un dentifricio privo di fluoro, potresti aumentare il rischio di sviluppare la carie. Sottoponiti a delle visite dentistiche regolari. Non più tardi di ogni sei mesi è bene prevedere sia un controllo dal i modi nazionali di guarire lalcolismo sia una pulizia dei denti eseguita da un'igienista dentale.

Riduci gli snack e le bevande nocive. Sgranocchiando o bevendo frequentemente durante il giorno, metti i tuoi denti costantemente a rischio. Ogni volta che mangi o bevi qualcosa che sia diverso dall'acquai batteri orali producono acidi capaci i modi nazionali di guarire lalcolismo scomporre lo smalto dei denti. Evita i cibi nemici dei denti, come dolci e patatine. Riduci l'assunzione di zuccheri e carboidrati.

I batteri responsabili della formazione della carie hanno bisogno di nutrimento, ovvero proprio di zuccheri e carboidrati.

Sono in grado di trasformare il cibo in acidi, che indeboliscono i denti. Limita l'assunzione di zuccheri e carboidrati in modo che i batteri non abbiano niente con cui alimentarsi. Questo significa provare a evitare tutti i cibi confezionati e trattati, come biscotti, torte, patatine, cracker, eccetera. Inoltre, le bevande gassate sono molto acide, pertanto potrebbero danneggiare lo smalto dentale. In alternativa puoi usare la stevia, un'erba i modi nazionali di guarire lalcolismo più dolce dello zucchero.

Per soddisfare la voglia di cereali, prova quelli fermentati, come il pane preparato con la pasta madre, ma solo in quantità moderate. La maggior parte della frutta contiene zuccheri che non piacciono ai batteri, pertanto goditi mele, pere, pesche, eccetera, senza alcun senso di colpa. Mangiali come parte di un pasto non da soliinoltre risciacqua la bocca non appena hai finito per eliminare le particelle residue.

Mastica attentamente ogni boccone. La masticazione stimola la produzione di saliva, un antibatterico naturale che aiuta anche a staccare le i modi nazionali di guarire lalcolismo di cibo che aderiscono ai denti.

Anche i cibi acidi tendono ad aumentare la produzione di saliva, ma data la loro elevata acidità, è bene masticarli molto a lungo per incrementarne ulteriormente le dosi, proteggendo la bocca. Non preoccuparti dell'acido fitico.

Alcuni consigliano di limitare l'assunzione dei cibi che lo i modi nazionali di guarire lalcolismo, per esempio i legumi, basandosi sull'idea che l'acido fitico ostacoli l'assorbimento dei minerali. Di fatto non i modi nazionali di guarire lalcolismo sono prove scientifiche a sostegno di questa tesi, si tratta forse quindi solo di un racconto frutto della fantasia popolare.

In altre parole, cercare di ridurre le quantità di alimenti che contengono acido fitico non ti aiuta a prevenire la carie.

Assumi un integratore di i modi nazionali di guarire lalcolismo. Se stai assumendo un multivitaminico, i modi nazionali di guarire lalcolismo che includa anche i minerali, in particolare calcio e magnesio; entrambi in special modo il calcio, minerale di cui sono composti principalmente i denti sono essenziali per avere denti forti. Una quantità di magnesio che ti garantisca un apporto quotidiano pari ad almeno mg. I bambini hanno esigenze diverse per i minori di 3 anni sono consigliati mg di magnesio al giorno, per quelli di età compresa tra 3 e 6 anni mg al giorno, mentre per i bambini di età inferiore ai 10 anni mg al giorno.

Per i bambini è inoltre bene usare un multivitaminico appositamente studiato per loro. Assumi abbastanza vitamina D. La vitamina D controlla l'equilibrio di calcio e fosfato in denti e ossa. Gli alimenti che contengono vitamina D sono: pesci oleosi come salmone, sgombro e tonno i modi nazionali di guarire lalcolismo, latte di soia, latte di cocco e latte vaccino, uova e yogurt.

In alternativa puoi far fronte al tuo fabbisogno di vitamina D esponendoti al sole o attraverso un integratore acquistabile in farmacia o in erboristeria. Gli adulti di età superiore ai 70 anni dovrebbero assumere UI al giorno.