Nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica

Lo Xanax - Demone da venerare o ...

Se il padre beve questo quello che ci sarà un bambino

L'epatite alcolica è una malattia del fegato in cui il processo infiammatorio nel corpo si verifica a seguito dell'uso sistematico di grandi dosi di alcol. L'epatite alcolica di solito si sviluppa molto lentamente e spesso la malattia passa inosservata per molto tempo. Con la progressione della malattia si sviluppa cirrosi e insufficienza epatica. Va notato che per gli uomini la dose giornaliera sicura di alcol in termini di alcol puro è di 40 g, e per le donne - 20 g.

A causa delle caratteristiche anatomiche dell'organismo, le donne hanno un rischio maggiore di sviluppare un'epatite alcolica rispetto agli uomini, che hanno enzimi neutralizzanti l'alcol che sono prodotti in quantità maggiori.

Anche la presenza di malattie associate dell'apparato digerente, che spesso si sviluppano a causa dell'alcolismo pancreatite, colecistite, gastrite, ecc.

Una persona che soffre di epatite alcolica, non è pericolosa per gli altri, a differenza dei pazienti con epatite virale, che possono essere infettati attraverso il contatto con il sangue di una persona malata. Per lungo tempo, la malattia potrebbe essere asintomatica, e solo allora ci sono segni che consentono di sospettare una violazione del fegato:.

Nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica di tutto, un completo abbandono di tutte le bevande alcoliche. Senza il rispetto di questa condizione, tutte le misure terapeutiche saranno praticamente inefficaci.

In molti casi, quando la malattia è causata dall'alcolismo, i pazienti hanno bisogno dell'aiuto di uno nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica e di un narcologo. Nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica i pazienti hanno bisogno di una dieta.

In caso di malattie del fegato, è raccomandata una speciale dieta terapeutica n. Grassi, piatti fritti, speziati, cibi in salamoia e cibi in scatola, dolci, tè forti e caffè sono esclusi dalla dieta. La preferenza è data agli alimenti ricchi di proteine, fibre, vitamine e minerali.

Epatoprotettori - un gruppo di farmaci che promuovono la rigenerazione delle cellule epatiche danneggiate, oltre a proteggerlo dagli effetti negativi di fattori esterni. Il corso del trattamento dura di solito almeno un mese, alcuni pazienti hanno mostrato di ricevere epatoprotettori per mesi.

Nonostante il fatto che i farmaci di questo gruppo siano ampiamente rappresentati nella vendita, non si dovrebbe intraprendere un'autoterapia, il medico dovrebbe prescrivere il trattamento. La terapia vitaminica è indicata per tutti i pazienti con epatite alcolica, poiché il corpo è solitamente esaurito in intossicazione da alcol cronica. Ai pazienti vengono prescritti complessi multivitaminici, iniezioni intramuscolari di vitamine del gruppo B. Inoltre, sono utili immunomodulatori naturali echinacea, magnolia cinese, eleuterococco, ecc.

Ma se il paziente non si riprende dalla dipendenza da alcol, il trattamento sarà privo di significato. Quando la malattia alcolica del fegato deve essere trattata da un epatologo o gastroenterologo.

Tuttavia, senza rifiutare l'alcol, l'effetto del trattamento non sarà. Pertanto, il paziente ha bisogno dell'aiuto di uno psichiatra, psicoterapeuta o narcologo. L'ecografia e l'EFGDS sono utilizzati per diagnosticare l'epatite alcolica, pertanto i medici di specialità rilevanti svolgono un ruolo importante.

Infine, un nutrizionista ti aiuterà a scegliere la giusta alimentazione per un paziente con epatite alcolica. Epatite alcolica - alterazioni patologiche del fegato, caratterizzate da segni di infiammazione, degenerazione grassa, fibrosi, la cui causa è l'effetto tossico sul corpo dei metaboliti dell'alcol.

Con la continuazione del fattore eziologico, i cambiamenti nel fegato si trasformano in cirrosi - danno irreversibile. La gravità della malattia è determinata sia dalla dose che dalla qualità e dalla durata dell'assunzione di alcol. Il trattamento del danno al fegato ha lo scopo di evitare l'alcol, fornendo una dieta sufficientemente ipocalorica e nutriente e normalizzando lo stato funzionale del fegato.

L'epatite alcolica è una malattia che è una delle principali manifestazioni della malattia nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica alcolica, che nella gastroenterologia, insieme alla fibrosi alcolica, è un precursore o manifestazione iniziale della cirrosi epatica. L'assunzione di alcol è accompagnata dalla sua metabolizzazione nel fegato in acetaldeide, che ha la proprietà di danneggiare gli epatociti cellule epatiche.

La cascata di reazioni chimiche innescate nel corpo da questa sostanza, provoca l'ipossia degli epatociti e, alla fine, la loro morte. A causa del danno alcolico tossico al fegato, si nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica un processo nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica diffuso nei suoi tessuti. Di norma, si tratta di una malattia cronica che si sviluppa dopo cinque o sette anni di uso regolare di alcol.

La causa della malattia è l'abuso prolungato di alcol. Il tasso di sviluppo e di progressione della malattia è determinato dalla quantità e dalla frequenza dell'alcolizzazione, dalla qualità delle bevande consumate, dalle caratteristiche individuali del corpo, dalla durata dell'abuso.

La probabilità di sviluppare danni al fegato alcolici è maggiore nei soggetti con caratteristiche genetiche degli enzimi che metabolizzano alcol nei pazienti sottoposti a epatite virale, nonché durante le carenze nutrizionali iniziali.

Il decorso persistente è una forma relativamente stabile della malattia, mentre nelle condizioni di cessazione del consumo di alcol, il danno alle cellule epatiche è reversibile. La continuazione dell'alcolismo porta a una transizione verso una forma progressiva. La forma progressiva divisa in un grado lieve, moderato e grave è caratterizzata da piccole lesioni focali necrotiche del fegato, che spesso si trasformano in cirrosi. Il trattamento tempestivo di questa forma porta alla stabilizzazione del processo, rimangono gli effetti residui.

A seconda del decorso, l'epatite alcolica acuta e cronica è isolata. Il decorso acuto è caratterizzato da danno epatico progressivo acuto. Gravi varianti di epatite alcolica acuta si nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica spesso sullo sfondo di cirrosi esistente dopo una pesante abbuffata. La versione latente del corso non ha sintomi caratteristici. I pazienti sentono una certa pesantezza nell'ipocondrio a destra, lieve nausea.

Questa opzione viene solitamente rilevata dai risultati di studi di laboratorio aumento delle transaminasi. La diagnosi finale richiede una biopsia. La variante itterica del corso è la più frequente. I segni caratteristici sono lamentele di marcata debolezza, anoressia, dolore nel giusto ipocondrio, diarrea, nausea, vomito, perdita di peso, ingiallimento della pelle, sclera.

Possibile aumento della temperatura corporea. Il fegato è ingrossato, liscio con cirrosi - nodularedoloroso alla palpazione. La rilevazione di sintomi quali splenomegalia, ascite, eritema palmare arrossamento dei palmi delle manitelangiectasia, indica la presenza di cirrosi di fondo.

La versione colestatica dell'epatite alcolica è meno comune, i suoi segni caratteristici sono prurito intenso, decolorazione fecale, ittero, urine scure. Questa opzione ha un flusso prolungato. La variante fulminante è caratterizzata dalla rapida progressione della sindrome epatorenale, emorragica, marcata alterazione nei marcatori di laboratorio. Il decorso cronico dell'epatite alcolica è caratterizzato da una moderata severità dei segni clinici e dei marcatori di laboratorio.

La diagnosi si basa sui segni caratteristici rilevati dalla biopsia epatica, che indicano la presenza di infiammazione in assenza di cirrosi.

La diagnosi ha alcune difficoltà. I segni di laboratorio della forma acuta sono leucocitosi, meno comunemente leucopenia con effetti tossici dell'alcool sul midollo osseoanemia carente di B12, ESR accelerata e aumento dei marker di danno epatico.

L'esame ecografico del fegato rivela un aumento delle sue dimensioni, l'eterogeneità della struttura, i contorni sono uniformi. L'imaging a risonanza magnetica risonanza magnetica del fegato determina un flusso ematico epatico collaterale, che provoca danni concomitanti al pancreas. Nella forma cronica, un esame ecografico del fegato rivela un ingrandimento lieve o moderato del fegato, un aumento della sua ecogenicità e una struttura omogenea.

I valori di laboratorio sono moderatamente modificati. La biopsia epatica con danno alcolico consente di identificare specifici segni di infiammazione, fibrosi, necrosi. La gravità del danno dipende dalla forma della malattia e dalla sua durata. L'identificazione durante il rilevamento dei segni di danno epatico dovrebbe essere combinata con i dati anamnestici che indicano un uso a lungo termine di alcol, nonché la presenza di dipendenza, abuso.

Questo è difficile, perché il medico non ha sempre informazioni complete sul paziente. Ecco perché i parenti dovrebbero essere portati a raccogliere una storia completa, in quanto spesso i pazienti sottovalutano la quantità di alcol consumato.

Si manifestano anche segni esterni caratteristici di una malattia alcolica alcolismo : gonfiore del viso, tremore delle mani, lingua, palpebre, atrofia muscolare della cintura della spalla, contrattura di Dupuytren cambiamento fibrotico dei tendini palmari, conseguente accorciamento e flessione della manodanno al sistema nervoso periferico e altri organi bersaglio rene, cuore, pancreas, sistema nervoso centrale.

La terapia di nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica malattia dovrebbe essere completa. Le principali direzioni del trattamento sono nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica del fattore dannoso, la nomina di una dieta appropriata, la conduzione della terapia farmacologica. Qualsiasi forma di epatite alcolica in primo luogo richiede la cessazione del fattore eziologico - l'alcol.

Senza rinunciare all'alcool, la progressione del danno è inevitabile. Nelle forme più lievi, questo è sufficiente per invertire lo sviluppo dei cambiamenti nel fegato. L'epatite alcolica è accompagnata nella maggior parte dei pazienti con carenze nutrizionali.

Quanto più grave è il danno al fegato, tanto più pronunciata nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica carenza trofica. L'apporto calorico giornaliero è di circa 2. Il contenuto proteico dovrebbe essere di 1 g per chilogrammo di massa. Assunzione adeguata di vitamine, acidi grassi insaturi. In caso di anoressia, viene prescritta la nutrizione enterale o parenterale. L'infusione di aminoacidi riduce il catabolismo proteico il consumo di riserve proteiche interstizialimigliora il metabolismo del tessuto cerebrale.

La terapia farmacologica comprende la nomina di fosfolipidi essenziali, che riducono i cambiamenti di grassi nel fegato, hanno un effetto antiossidante, una lenta fibrosi epatica, accelerano la rigenerazione delle sue cellule. Inoltre, in caso di danno alcolico, in particolare della forma colestatica, sono prescritti preparati di acido ursodesossicolico con effetto citoprotettivo. Al fine di ottenere un effetto antiossidante, bloccando la produzione di acetaldeide, danni alle membrane cellulari, sono prescritti epatoprotettori contenenti silimarina.

Il trattamento della forma acuta include la terapia di disintossicazione, la somministrazione nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica soluzioni di sostituzione plasmatica, la correzione dei disturbi elettrolitici.

Nei casi gravi con sindrome da insufficienza epatica, vengono utilizzati glucocorticosteroidi. Il trattamento della forma cronica viene effettuato tenendo conto del grado di danno al fegato. La presenza di fibrosi richiede il completo abbandono dell'alcol.

La base per la prevenzione dell'epatite alcolica è limitare l'uso di alcol, al fine di prevenire la progressione del nomi di farmaci per trattamento di dipendenza alcolica epatico esistente - un completo fallimento.

Nei pazienti con gravità lieve e moderata di epatite alcolica con una cessazione completa dell'azione di acetaldeide, la prognosi è buona - è possibile il ripristino completo delle funzioni epatiche. Attualmente, al fine di trattare questa patologia, vengono utilizzati farmaci altamente efficaci che possono curare la malattia o stabilizzare le condizioni del paziente per lungo tempo, impedendo la transizione alla cirrosi epatica.

Tuttavia, il trattamento deve essere effettuato da un gastroenterologo insieme a uno psicoterapeuta e un narcologo, poiché il fattore decisivo è il rifiuto dell'alcol, ma solo un terzo dei pazienti, avendo sentito parlare della diagnosi "epatite alcolica", smettono di bere alcolici da soli.

Con la continuazione del fattore eziologico, la malattia è complicata dalla cirrosi epatica. Questa è una condizione irreversibile, che è la fase finale del danno alcolico. In questo caso, la prognosi è sfavorevole.

Questi pazienti hanno un alto rischio di sviluppare carcinoma epatocellulare.